venerdì 8 novembre 2013

Patatas a schiscionera cioè patate in....... padella!!

Che cosa significa schissionera?
In Sardegna si usano vari nomi per indicare la padella ad esempio:
  • ·      Paella in catalano algherese

  • ·         Schiscionera in castigliano antico e in  sardo campidanese indica la padella
  • ·         tianu (tegame in terracotta ad un manico)

  • ·         nuorese grassonera (termine catalano greixonera tegame in terracotta a due manici) 


Come si vede i termini si riferiscono alle forme del tegame, o al materiale di cui è composto.

Veniamo alla ricetta.

INGREDIENTI per 4 persone:       

  • 750 gr di patate
  • 3 spicchi di aglio
  • 1 mazzetto di prezzemolo
  • 1/2 bicchiere di olio extravergine di oliva
  • sale e pepe






Difficoltà: Facile
Preparazione: 10 min
Cottura: 20 min 

 PREPARAZIONE:

Sbucciate le patate, lavatele, asciugatele e tagliatele a tocchi non tanto piccoli, salate e massaggiate per un minuto, spolverare con il pepe e massaggiare per un altro minuto.


Lavate e asciugate il prezzemolo e tritatelo finemente. Scaldate l'olio in una padella antiaderente e fatevi dorare l’aglio e il trito di prezzemolo.

Aggiungete le patate, un mestolino di acqua. 


Fate cuocere a fiamma medio-alta, mescolando di tanto in tanto, per 20 minuti o finché la patate saranno ben cotte e dorate, servitele calde. Ideale contorno per l’agnello.